Un buon frutto ha bisogno
di un gran seme

Sementi Lattughe Gentilina

 

Cindarella

Varietà nella classe Gentilina. Cespo vigoroso ma compatto, raccolto con fogliame ben segmentato, soave, attraente il colore “verde/biondo” brillante anche nella parte basale. Peso medio gr. 350-400. Eccelente adattabilità ai differenti tipi di terreni. Varietà che si adatta soprattutto ai trapianti di fine primavera e estivi.

HR: Bl 16-23,25,31

LB 545

Batavia di colore verde medio molto brillante, con cespo compatto a testa aperta, con foglia croccante e ben frastagliata e di spessore grosso.

Cespo con fondo ben conformato, elegante e al taglio nella parte basale di piccole dimensioni.

Varietà adatta alle raccolte di fine primavera, estive e di inizio autunno quindi con trapianti da fine primavera a quelli di fine estate.

Molto tollerante ai necrosi del margine fogliare (tip-burn)

HR: Bl 16-28, 30-32  FOL:1

Sigle

A
Anthracnose.
ALS
Angular leaf spot.
ASC
Alternaria Stem Canker
BLS
Bacterial Leaf Spot
BSP
Bacterial speck
C5=CMV
Cucumber mosaic virus
DM
Downy mildew
F
Fusarium wilt
FCR
Fusarium Radici Lycopersici
F0
Fusarium wilt raza 0
F1
Fusarium wilt raza 1
F2
Fusarium wilt raza 2

LMV
Lettuce mosaic virus
N
Root knot nematode
PSRV
Paraya ring spot virus
PWMV
Pepper mottle virus
PEMV
Powdery mildew
PVY
Potato virus Y
S
Scab
SWV
Spotted wild virus

ST
Stemphylium (gry leaf spot)

TBR
Tipburn resistant

TEV
Tobacco etch virus

TMV
Tobacco mosaic virus

PMMV
Pepper mild mottle virus

PMMV-1
Pepper mild mottle virus raza 1

PMMV-1,2
Pepper mild mottle virus raza 1,2

PMMV-1,2,3
Pepper mild mottle virus raza 1,2,3

TYLCV
Tomato Yellow Leaf Curled Virus

TSWV
Tomato Spotted Wilt Virus

V
Verticulum wilt

VF2
Anthracnose

W2MV
Watermelon mosaic virus 2

ZYMV
Zucchini yellow mosaic virus

HR
Elevata Resistenza. Varietà di piante che limitano altamente la crescita e lo sviluppo di determinate infestazioni o patogeni al di sotto della pressione del patogeno o infestante in comparazione a varietà suscettibili. Queste varietà di piante, ad ogni modo, potrebbero manifestare sintomi o danni se sottoposti a forte pressione dell’infestazione o patogeno.
IR
Resistenza Intermedia. Varietà di piante che limitano la crescita e lo sviluppo di determinate infestazioni o patogeni, ma potrebbero mostrare un maggiore range di sintomi o danni se comparate alle varietà con resistenza elevata. Varietà di piante con resistenza intermedia manifesteranno sintomi o danni meno severi rispetto a varietà di piante suscettibili quando crescono in simili condizioni ambientali e/o pressione dell’infestazione o patogeno.
BL
Bremia lactucae.
Le razze fisiologiche di Bremia lactucae Bl:1-15 (peronospora) in lattuga non sono particolarmente rilevanti in Europa, per quanto se ne conosce, queste razze non sono più rilevate in Europa oggigiorno. Quindi il riferimento alle razze Bl:1-15 non é più da considerare parte dei parametri di resistenza riguardanti alla Bremia lactucae. A partire dal 1 Maggio 2014, il parametro di resistenza della varietà fa riferimento soltanto a Bl: 16-31.
P.s.:Nonostante la razza Bl:19 sia la più conosciuta, in pratica non viene più rilevata oggigiorno, riferimenti alla razza Bl:19 continueranno ad esistere fra i parametri di resistenza riguardanti la Bremia lactucae, al fine di semplificare la notazione del parametro di resistenza. In pratica questo significa che ad esempio Bl:16-31 va considerato come Bl:16-18,20-31.

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

ACEPTAR
Aviso de cookies